Il vescovo Pascarella insieme a Malvano e Cuomo

POZZUOLI – Sabato 9 marzo alle ore 10 si terrà l’ultimo incontro del corso di formazione ed informazione dei volontari della “Fondazione Paulus”. Al termine della giornata di lavori saranno rilasciati gli attestati di partecipazione e di iscrizione nell’Albo dei volontari riconosciuti da “Sos Impresa – Rete per la legalità”. Parteciperanno all’incontro e consegneranno gli attestati il commissario regionale antiracket e antiusura Franco Malvano, il presidente nazionale di Sos Impresa Lino Busà e il vescovo di Pozzuoli monsignor Gennaro Pascarella.

LA “FONDAZIONE PAULUS” – è un ente senza finalità di lucro, promosso e fondato da monsignor Gennaro Pascarella Vescovo di Pozzuoli e costituito il 29 dicembre 2010. La Fondazione rappresenta la naturale evoluzione delle attività del Progetto “Liberi” promosso e diretto dalla Caritas Diocesana. La Fondazione fonda la sua attività sul volontariato ed ha lo scopo, nel solo ambito della Provincia di Napoli, di assistere e sostenere chiunque versi in stato di bisogno, per rendere operante nel sociale il principio cristiano della “solidarietà che è il nome nuovo della carità evangelica” (art. 4 Statuto)Riconoscimenti. Persona Identificativa (Asf/Cam/46 del 15 dicembre 2011) dell’Elenco delle associazioni e delle fondazioni riconosciute per la prevenzione del fenomeno del’usura presso il Ministero dell’Economia e delle Finanze. Numero 272 del Registro delle Persone Giuridiche della Regione Campania (Dec. Dirigenziale n. 32 dell’1 aprile 2011). Elenco delle associazioni e delle fondazioni antiracket e antiusura della Prefettura di Napoli al nr. 21 del 2 gennaio 2012.