POZZUOLI – Si chiama Paola Iannelli la seconda classificata del Premio Letterario “Fragili Giganti” sulla violenza di genere con una poesia dal titolo “Nina”. Paola è una docente di lingua e letteratura spagnola presso il “De Carlo”, che vive nella città di Pozzuoli da 27 anni. Il concorso letterario, che ha aperto la stagione gregoriana 2019 a San Gregorio Magno, ha trattato tematiche quali la violenza di genere, alcolismo, disabilità e bullismo. «Con la poesia Nina ho trattato il tema della disabilità provocata ad un bimbo nato dopo un atto di violenza domestica -racconta Paola- voglio dedicare questo premio ai miei alunni»