I due sono stati arrestati dal poliziotto al quale avevano tentato di strappargli una collanina

ACERRA –  Aveva da poco terminato il turno di servizio, un poliziotto del Commissariato di Acerra, quando a seguito di un tentativo di rapina subito ha arrestato Marcello Grande 24enne e Fabio Marinaio di 27 anni. Il poliziotto, ieri pomeriggio uscendo dall’’ ufficio, alla guida della propria autovettura mentre era incolonnato nel traffico cittadino, è stato avvicinato dai due a bordo di scooter. Il passeggero, Fabio Marinaio ha aggredito il poliziotto nel tentativo di strappargli la collanina dal collo; il poliziotto ha reagito ed il malvivente gli ha stretto le mani attorno al collo spezzandogli la collana in oro che è caduta sul tappetino dell’ auto.

INSEGUITI E ARRESTATI –  I due fuggono in scooter, il poliziotto li insegue in auto. Dopo un rocambolesco inseguimento tra il traffico cittadino, i due nell’’ effettuare un sorpasso azzardato hanno perso l’ equilibrio e sono caduti dallo scooter. Il poliziotto li ha raggiunti ed arrestati. Lo scooter, privo di assicurazione e di carta di circolazione è stato sottoposto a sequestro. Il poliziotto, per le ferite riportate è dovuto ricorrere alle cure mediche ospedaliere. Per i due si sono aperte le porte del carcere di Poggioreale.