Un momento della celebrazione della Santa protettrice della Marina Militare

POZZUOLI – Si è svolta anche per quest’anno la solenne cerimonia in onore a Santa Barbara Martire, patrona della Marina Militare, organizzata dalla Capitaneria di Porto di Pozzuoli, presso la caratteristica chiesa di Santa Maria delle Grazie di Pozzuoli. La toccante cerimonia presieduta dal comandante Tenente di Vascello Andrea Pellegrino e tutto il suo personale militare e civile, è stata celebrata dal Vescovo di Pozzuoli monsignor Gennaro Pascarella, e si è svolta alla presenza di numerose autorità militari e civili, tra i quali il sindaco di Pozzuoli, i rappresentanti delle forze dell’ordine, associazioni quali l’ A.N.M.I. di Pozzuoli, la Lega Navale sezione Pozzuoli e gli allievi capitani dell’istituto nautico Duca degli Abruzzi.

 

LA CERIMONIA – La solenne cerimonia è stata arricchita e colorata dalla presenza degli oltre 100 bimbi del 1° e 4° circolo didattico di Pozzuoli, che grazie al loro entusiasmo e alla loro spontanietà, unitamente alle loro insegnanti che li hanno diretti magistralmente, hanno dato vita ad un pregiatissimo coro durante tutta la funzione religiosa.

 

LA PREGHIERA – La santa messa in onore alla Santa Martire, ha avuto vari momenti toccanti, fra i quali la lettura della stessa preghiera del marinaio, e per finire il sentitissimo discorso di ringraziamento dello stesso comandante andrea pellegrino, il quale ha sottolineato l’importanza di questi momenti di aggregazione con la cittadinanza, che come ogni anno è accorsa numerosa alla solenne festività della patrona della marina militare, facendo sentire la loro vicinanza ai marinai, sottufficiali e ufficiali della Guardia Costiera puteolana, che giorno per giorno garantiscono la salvaguardia della vita umana in mare, nonchè tutti i compiti istituzionali delle capitanerie di porto.

 

LE FOTO

[cronacaflegrea_slideshow]