POZZUOLI– 22 febbraio 2017; una data che probabilmente scalderà per sempre i cuori di giocatori, staff e sostenitori del Rione Terra Volley che supera in finale l’Agca Colli Aminei conquistando così la Coppa Campania edizione 2016/2017.

LA PARTITA– Reduce dagli “straordinari” nel match di semifinale con l’Indomita Salerno, il Rione Terra sembra non accusare la stanchezza e parte bene (13-9) ma l’Agca non ci sta e si arriva al 24-24. Ai vantaggi sono decisivi gli errori di Pierri e Auriemma e così i puteolani si aggiudicano il primo set 26-24. Nel secondo set i ragazzi di coach Cimmino salgono di livello, il Rione Terra ha un calo e torna tutto in discussione (22-25). Il terzo set è quello decisivo: Colli Aminei ha due volte la possibilità di ribaltare a suo favore la situazione e cambiare gli scenari ma con il cuore, e gli attributi, il sestetto gialloblu salva tutto e con il muro di un maestoso Natale Amato(premiato miglior centrale) mette a posto le cose 27-25. Il quarto set è una parata trionfale per i flegrei, trascinati dalle schiacciate di uno scatenato Davide Montò (nominato poi miglior giocatore del torneo) e sul 25-18 possono iniziare ufficialmente i festeggiamenti.

A VINCERE POZZUOLI E LA PALLAVOLO-Arriva così al termine di una due giorni fantastica, il primo trionfo per la società del presidente Giovanni Coratella, nei panni anche di “regista” di una Final Four spettacolare e curata nei minimi dettagli. Per cornice di pubblico registrata al “PalaErrico” ed organizzazione, a trionfare è anche la pallavolo, movimento in costante crescita nei Campi Flegrei come precisa il presidente FIPAV Campania, Ernesto Boccia:”Assegnare l’organizzazione al Rione Terra Volley si è dimostrata una scelta vincente. Quando abbiamo deciso di esportare le finali di Coppa e dei tornei giovanili lontani dal Centro Federali volevamo proprio questo, dare a tutti l’opportunità di diventare per qualche giorno punto di riferimento del movimento della nostra pallavolo”. Entusiasmo alle stelle in casa Rione Terra, scacciate vie le delusioni delle edizioni 2014 e 2015, per un trofeo strameritato: “Devo ringraziare il gruppo che ha saputo dare il meglio regalando questa soddisfazione –esulta coach Costantino Cirillo– . Una vittoria dedicata al presidente Giovanni Coratella sempre vicino alle esigenze della squadra e al presidente onorario Sergio Di Bonito per la grande fiducia che ripone nel nostro gruppo.Questo successo testimonia la bontà del nostro progetto e ci sprona a fare ancora di più“.

Rione Terra Pozzuoli: Amato, Palumbo, Cesario, Montò, Menna, Davascio, Romano, Ariante, Del Giudice, Di Grezia, Rescigno, Santoro, Simeone, Piscopo. All. Cirillo
Agca: Quarantelli, Miniero, Pantaleo, Cervellera, Iadevito, Sarno, Auriemma, Fastoso, Pietri, Giordano, Piscopo. All. Cimmino.
Arbitri: Enrico Lanzillo e Francesco Esposito