Cani randagi in giro per le strade della città

Da:
Cristiano Bodini
[email protected]

Messaggio:
E’ da poco iniziato l’anno scolastico e già si sono presentate le solite problematiche riguardanti i trasporti, le aule sporche e quant’altro. Desidererei far sì che si prestasse l’attenzione ad una cosa che sembrerebbe di poco conto, ma chi cammina a piedi, in bicicletta o motorino, sà bene cosa significa, e cioè il problema dei cani randagi. Se si scorrono le pagine dei notiziari nazionali, quasi ogni giorno avvengono episodi di una certa gravità e finanche mortali. Io sono contro la soppressione dei randagi, ma non è da vivere civile, tenerli abbandonati per strada facendo correre dei pericoli ai pedoni e ciclisti in genere. Spero che questa amministrazione prenda in considerazione e provveda a mettere in sicurezza le strade cittadine. Ringrazio la gentilissima redazione per lo spazio offertomi.

Cristiano Bodini