Massimiliano Morra

SALUTE – In effetti il napoletano Massimiliano Morra è il più bello delle giovani neo-star della fiction italiana targata Ares film, nome altisonante ed imponente di una delle case di produzione cine-televisive più forte degli ultimi anni. Alla Ares si deve il successo di star come Gabriel Garko e Manuela Arcuri e con la Ares hanno lavorato praticamente tutti i più grandi attori italiani ed internazionali.

MASSIMILIANO MORRA, già Gabriele Morra, ovvero il suo vero nome (eletto nel 2010 “Il Più Bello D’Italia”) è spettacolare. Altissimo, aitante occhi magnetici ed il piglio è quello dell’attore di razza. Se ne erano accorti quelli della Emanagement, casa di produzione e di talent – scouting cine televisivi, che, tra i tanti vincitori di concorsi di bellezza, hanno puntato sul “Più Bello della Penisola” per i provini della fiction Pupetta. La Emanagement che ha ora sede principale a Roma, parte comunque da Pozzuoli.

Ma che fiction è Pupetta? Wikipedia ne parla così: Pupetta – Il coraggio e la passione è una miniserie televisiva italiana di 4 puntate, diretta da Luciano Odorisio. La trama prende spunto dalla biografia di Assunta Maresca (interpretata da Manuela Arcuri), sposa di Pasquale Simonetti detto “Pascalone” e Nola” (Massimiliano Morra) che, nel dopoguerra, uccise personalmente l’assassino del marito.

LA STORIA – Un fruttivendolo viene assassinato dalla camorra e all’omicidio assiste Pupetta, ancora ragazzina. Il boss del quartiere, Don Vitiello, mandante dell’omicidio, la farà rinchiudere in un collegio per evitare che parli di ciò che ha visto. Tempo dopo, Pupetta si innamora del nipote di quel fruttivendolo ucciso, Michele, anch’egli preso di mira da Don Vitiello perché protetto di Don Palumbo, boss rivale. L’uccisione di Michele, che lascia Pupetta incinta e affranta, scatenerà la vendetta della donna contro Don Vitiello.

IL SONDAGGIO – Intanto Morra è stato eletto “Il più bell’attore televisivo” del 2013. Ecco il sondaggio, 300 ragazze tra i 18 ed i 20 anni, sono state intervistate su Facebook.

Ecco la classifica di preferenze in percentuale:

MASSIMILIANO MORRA 40 %

LUCA ARGENTERO 25%

GABRIEL GARKO 20%

RAOUL BOVA 19%

ALTRI 6%

ROSARIO PORZIO