PIANURA – Gli agenti della Polizia di Stato del Commissariato Pianura hanno arrestato Emanuele Puglisi, napoletano di 21 anni, responsabile del reato di evasione dagli arresti domiciliari. Ieri pomeriggio in via Montagna Spaccata i poliziotti, a bordo della volante, hanno notato il giovane che cercava di rimanere girato di spalle al fine di nascondersi visivamente. Quando gli agenti sono riusciti a vederlo in volto, il giovane ha cominciato subito a fuggire. I poliziotti lo hanno inseguito fino a via Nuova Angogna dove il Puglisi è stato raggiunto e bloccato prima che potesse rientrare nel suo appartamento. Gli agenti lo hanno arrestato per la violazione del regime cui si trovava sottoposto dallo scorso mese di ottobre e stamane è in attesa del giudizio direttissimo.