Vincenzo Salemme saluta il pubblico

BACOLI –  «Siate felici e continuate a sognare. Bisogna  sempre essere se stessi senza mai dimenticare le proprie origini» Parole e regia di Vicenzo Salemme, ritornato nella “sua” Bacoli per inaugurare l’aula Magna “Nuova Sala Teatro” dell’Istituto scolastico “Paolo di Tarso”. Ad accoglierlo insieme al sindaco di Bacoli Ermanno Schiano e all’assessore alla Pubblica Istruzione Monica Carannante oltre 300 persone che hanno  affollato la nuova sala che il comune metterà a disposizione di comitati e associazioni cittadine.

EMOZIONI –  Un pomeriggio ricco di emozioni, un revival di ricordi che il famoso attore e regista ha condiviso insieme ai tanti amici d’infanzia presenti in sala con i quali ha dato vita a simpatici siparietti tra battute e sketch«Come mi sento a ritornare in questa scuola? Mi sento più vecchio – ha esclamato un emozionato Vincenzo Salemme –Ricordo quando in questa scuola frequentavo la seconda media e all’età di 12 anni feci da aiuto regista in “Natale in casa Cupiello”. A distanza di tanti anni mi emoziona ritornare ed inaugurare per la prima volta nella mia carriera una sala teatro proprio qui, nel mio paese e nella scuola che ho frequentato».

L'apertura del sipario

“UNA BELLA GIORNATA” –  Parole, commozione e applausi quando 5 alunni della “Paolo di Tarso” hanno spinto i tendoni aprendo dopo 10 anni il sipario sulla sala teatrale, che dal 1969  è stato centro di aggregazione culturale e sociale, scuola di teatro e cuore della vita politica locale. «Finalmente una bella giornata dopo tanti giorni di buio – così il sindaco Schiano si è rivolto al pubblico  –  Daremo questa sala a tutte le associazioni che la vorranno. E’ motivo di orgoglio avere oggi tra noi Vincenzo Salemme, un grande artista riconosciuto in tutto il mondo che contribuisce a dare lustro alla nostra città». Infine, dopo la benedizione di Padre Carmine, il via allo spettacolo:  sul palcoscenico attori e musicisti hanno dato vita a rappresentazioni teatrali e musicali.

LE FOTO DELLA GIORNATA
[cronacaflegrea_slideshow]